“Un mondo di sostenibilità plastica”

Altri Soci

Nel coro degli anni si sono succeduti tra i nostri soci in ordine alfabetico:

  • Clariant
  • Fondazione Laboratorio Prove Materie Plastiche (c/o Politecnico di Milano)
  • Imballaggi Protettivi
  • Maip
  • Merck
  • Pirelli Futura
  • Roechling
  • Solvin
  • Ticinoplast
  • Total Tool

CLARIANT COLORWORKS | www.colorworks.clariant.com

ColorWorks™ – Padronanza dell’arte, uso della scienza ed estensione del valore del colore.
ColorWorks, la rete globale di servizi che Clariant Masterbaches mette a disposizione del mondo del design, è fonte d’ispirazione per chi progetta con le materie plastiche e per i marketing e brand manager dei prodotti plastici. I centri di assistenza altamente qualificati della rete ColorWorks sono dotati delle capacità necessarie per affrontare le problematiche del colore e degli effetti speciali già nelle prime fasi dello sviluppo di prodotti innovativi, nell’assicurare protezione all’identità del brand e nell’ottenere una rapida penetrazione nel mercato. I produttori di articoli in materie plastiche, in particolare quelli che competono su scala globale, troveranno in ColorWorks una risorsa preziosa.
 
ColorWorks™ è rivolto allo sconfinato potenziale dei colori per le materie plastiche.
ColorWorks da inizio a una nuova era di possibilità estetiche e prestazionali. L’esperienza ColorWorks è una “totale immersion” nel fondamentale ruolo giocato dal colore nello sviluppo del prodotto. E’ un’ambiente che esercita uno stimolo sulla fantasia, che esplora concetti originali, e che facilita la conversione di idee visionarie in realtà di mercato .
 

Lavorare con il colore e gli effetti speciali già dalle prime fasi di progettazione migliora le opportunità creative e permette di arrivare a soluzioni ottimali sotto tutti i punti di vista. L’approccio ColorWorks al product design integra le più evolute tecnologie di masterbatch e additivi, la più aggiornata gamma di tonalità, di strumenti di analisi, di tendenze del colore, con in più una gestione di progetti a livello planetario.

IMBALLAGGI PROTETTIVI | www.imballaggiprotettivi.it

IMBALLAGGI PROTETTIVI S.r.l. è nata nel 1994 a Massalengo (Lodi) per produrre film a bolle in polietilene. Nel 1999 brevetta un procedimento di co-estrusione in linea per produrre materiali alveolari in polipropilene, BUBBLE GUARD® e ONDUBOL®, che consentono una grande diversificazione aziendale. Oggi IP è una azienda con 45 dipendenti, glocal, presente in Italia, Europa, Asia e Americhe. La capacità installata consta di tre linee di estrusione ed è fortemente aumentata con lo start-up della terza linea a fine 2012. Quest’ultima ha una potenzialità di oltre 800 kg/h e può co-estrudere lastre fino a 2100 mm di larghezza. Il suo consumo energetico è dimezzato rispetto all’impianto precedente. Completano le attrezzature cinque macchine di seconda trasformazione.
Il product mix include una serie di strutture laminate a caldo in linea, senza uso di adesivi ( rivestimenti con agugliati e altri tessuti non tessuti, espansi, fogli di alluminio e/o di materie plastiche, tessili, etc.). L’eco-sostenibilità complessiva del processo è stata ottimizzata, con una percentuale di scarti dello 0,01% annuo in termini di materiali che non vengono rigenerati e riutilizzati internamente.
Imballaggi Protettivi fornisce sette settori con apposite lastre:

  • Packaging
  • Automotive packaging
  • Automotive interior
  • Graphic
  • Building
  • Food
  • Glass

Gli alveolari di Imballaggi Protettivi hanno delle invidiabili caratteristiche: estrema leggerezza, economicità, atossicità, planarità e basso impatto ambientale. Sono “eco-eco”, economici ed ecologici.