Soci

PLASTIC CONSULT |
www.plasticconsult.it

plastic consult s.r.l.
Plastic Consult di Milano è una società privata e indipendente che dal 1979 è il punto di riferimento per l’industria italiana delle materie plastiche. Creatività, versatilità, indipendenza e know how, oltre alla riservatezza, sono i fattori chiave che la caratterizzano.

Plastic Consult è la principale fonte di informazioni sui mercati delle materie plastiche e sull’industria trasformatrice in Italia. Accanto a servizi di stampo tradizionale - ricerche di mercato, marketing di prodotto, identificazione e valutazione di opportunità di mercato, diversificazione aziendale, start-up aziendali, acquisizione di nuovi business, reperimento di partner industriali e/o commerciali, customer satisfaction -  Plastic Consult fornisce alcuni servizi in esclusiva: audit e benchmarking per le PMI della trasformazione; audit dei materiali per i buyer di componenti e di imballaggi plastici; corsi di marketing delle materie plastiche; segmentazione dei business nella trasformazione e posizionamento strategico delle imprese; costruzione di panel aziendali rappresentativi per rilevazioni congiunturali in specifici segmenti della trasformazione.
Per consentire alle PMI di verificare il proprio posizionamento rispetto ai propri concorrenti e dotare il suo management di uno strumento utile ed efficace nei processi decisionali, Plastic Consult ha perfezionato uno specifico strumento di analisi denominato Plastic ABC.
Per permettere a tutti gli operatori del settore  di avere una situazione aggiornata delle materie plastiche in Italia Plastic Consult fornisce il suo affermato studio multiclient Plastic trend Synthesis.

Nell’ambito della selezione, messa a punto e sviluppo di materiali, quale nuova frontiera dell’innovazione, Plastic Consult offre il suo supporto sia a designer e progettisti in fase di concept, a cui fornisce una panoramica immediata delle strade percorribili in fase produttiva, sia ad aziende che hanno la necessità di ottimizzare il loro “sistema plastico”  (materiali, tecnologie, fornitori).


IMBALLAGGI PROTETTIVI |
www.imballaggiprotettivi.it

Imballaggi Protettivi S.r.l.
IMBALLAGGI PROTETTIVI S.r.l. è nata nel 1994 a Massalengo (Lodi) per produrre film a bolle in polietilene. Nel 1999 brevetta un procedimento di co-estrusione in linea per produrre materiali alveolari in polipropilene, BUBBLE GUARD® e ONDUBOL®, che consentono una grande diversificazione aziendale.

 

Oggi IP è una azienda con 45 dipendenti, glocal, presente in Italia, Europa, Asia e Americhe. La capacità installata consta di tre linee di estrusione ed è fortemente aumentata con lo start-up della terza linea a fine 2012. Quest’ultima ha una potenzialità di oltre 800 kg/h e può co-estrudere lastre fino a 2100 mm di larghezza. Il suo consumo energetico è dimezzato rispetto all’impianto precedente. Completano le attrezzature cinque macchine di seconda trasformazione.

Il product mix include una serie di strutture laminate a caldo in linea, senza uso di adesivi ( rivestimenti con agugliati e altri tessuti non tessuti, espansi, fogli di alluminio e/o di materie plastiche, tessili, etc.). L’eco-sostenibilità complessiva del processo è stata ottimizzata, con una percentuale di scarti dello 0,01% annuo in termini di materiali che non vengono rigenerati e riutilizzati internamente.

Imballaggi Protettivi fornisce sette settori con apposite lastre:

  • Packaging

  • Automotive packaging

  • Automotive interior

  • Graphic

  • Building

  • Food

  • Glass

Gli alveolari di Imballaggi Protettivi hanno delle invidiabili caratteristiche: estrema leggerezza, economicità, atossicità, planarità e basso impatto ambientale. Sono “eco-eco”, economici ed ecologici.



GRUPPO ROECHLING |
www.roechling.com

Gruppo Merck
Il gruppo Roechling, fondato nel 1822, ha sede a Mannheim, in Germania e si dedica alla trasformazione delle materie plastiche da oltre novant’anni. Nel tempo ha progressivamente esteso le proprie operazioni a una vasta gamma di materiali speciali e di tecnologie di lavorazione avanzate, acquisendole o sviluppandole in proprio.

Il gruppo include sessanta società diverse che nel complesso impiegano 7.300 risorse in venti nazioni e fatturano più di 1,2 miliardi di euro nel mondo.

L’attività di Röchling è raggruppata in due “core business”: High-Performance Plastics e Automotive Plastics.

La divisione High-Performance Plastics ha 3.200 addetti in 37 siti produttivi diversi e fattura circa 600 milioni di euro/anno. Il suo portafoglio include semilavorati e componenti in tecnopolimeri, super-polimeri, compositi, termoplastici e non. Le tecnologie comprendono estrusione, pultrusione, stampaggio a iniezione e a compressione, più una serie di lavorazioni meccaniche. I settori d’impiego spaziano dagli impianti chimici ai taglieri da macellaio, passando per gli impianti dell’industria agro-alimentare, l’edilizia, l’equipaggiamento medico, le sale sterili, la meccatronica e ogni settore dove siano necessari prodotti ad alte prestazioni sviluppati su misura.

La divisione Automotive Plastics impiega 4.000 addetti in 22 siti produttivi diversi e fattura circa 600 milioni di euro all’anno. Il suo portafoglio è ampio, spazia da componenti strutturali a soluzioni specifiche, come l’ottimizzazione dell’acustica, dell’aerodinamica o della climatizzazione, tutte “tailor made” e tutte volte a ridurre le emissioni di CO2, la rumorosità, il peso e il costo del veicolo senza ridurre comfort e pregio complessivi.

Le imprese globali cercano fornitori planetari, capaci di rispondere velocemente alle richieste locali e di adeguarsi sempre agli standard internazionali. La maggior parte delle aziende, sia le multinazionali che le piccole imprese, non riesce a esaudire bene entrambe le richieste. Mentre Röchling sembra riuscirci con gran facilità.


GRUPPO MERCK |
www.merck-chemicals.it

Gruppo Merck
Il gruppo tedesco Merck (Merck KGaA) è una delle più antiche ed importanti società chimico-farmaceutiche a livello mondiale. Fondata nel 1668 a Darmstadt (Germania), Merck è presente in tutti i continenti dal 1900, con 160 unità operative in 54 paesi e oltre 29.000 dipendenti.
Merck Italia ha sede a Milano, ove opera con una propria struttura commerciale, logistica e di marketing, con un organico di 170 dipendenti ed un fatturato nel 2009 di 60 milioni di euro.

Le tre divisioni (Pigments&Cosmetics, Liquid Crystal, Life Science and Solutions) offrono prodotti high-tech per applicazioni industriali e di laboratorio. La Divisione Pigments&Cosmetics è fornitore leader di pigmenti ad effetto e funzionali per l’industria degli inchiostri, delle vernici, delle materie plastiche, della cosmetica e della cosmeceutica.

Iriodin®, Colorstream®, Xirallic® sono alcuni dei marchi registrati che identificano i pigmenti Merck. Il personale della Divisione Pigments fornisce ai propri partner commerciali supporto tecnico ed informativo circa le possibili applicazioni dei propri prodotti ad alta tecnologia.

I ricercatori Merck, gli esperti di marketing, gli account managers di riferimento, cooperano in stretta sinergia con le società interlocutrici, per sviluppare e promuovere prodotti innovativi, rispondenti alle diverse necessità e trend di mercato.
CLARIANT COLORWORKSwww.colorworks.clariant.com

Gruppo Merck

ColorWorks™ - Padronanza dell'arte, uso della scienza ed estensione del valore del colore.

ColorWorks, la rete globale di servizi che Clariant Masterbaches mette a disposizione del mondo del design, è fonte d’ispirazione per chi progetta con le materie plastiche e per i marketing e brand manager dei prodotti plastici. I centri di assistenza altamente qualificati della rete ColorWorks sono dotati delle capacità necessarie per affrontare le problematiche del colore e degli effetti speciali già nelle prime fasi dello sviluppo di prodotti innovativi, nell’assicurare protezione all'identità del brand e nell’ottenere una rapida penetrazione nel mercato. I produttori di articoli in materie plastiche, in particolare quelli che competono su scala globale, troveranno in ColorWorks una risorsa preziosa.

 

ColorWorks™ è rivolto allo sconfinato potenziale dei colori per le materie plastiche.

ColorWorks da inizio a una nuova era di possibilità estetiche e prestazionali. L'esperienza ColorWorks è una “totale immersion” nel fondamentale ruolo giocato dal colore nello sviluppo del prodotto. E' un'ambiente che esercita uno stimolo sulla fantasia, che esplora concetti originali, e che facilita la conversione di idee visionarie in realtà di mercato .

 

 

Lavorare con il colore e gli effetti speciali già dalle prime fasi di progettazione migliora le opportunità creative e permette di arrivare a soluzioni ottimali sotto tutti i punti di vista. L'approccio ColorWorks al product design integra le più evolute tecnologie di masterbatch e additivi, la più aggiornata gamma di tonalità, di strumenti di analisi, di tendenze del colore, con in più una gestione di progetti a livello planetario.

AAA
Home | Materiali | Applicazioni | Processi | Glossario | ProprietÓ | Riciclo | Conservazione | Mappa del Sito | News | Login |

Powerd by Targnet.it MediaMix | Tempo: 0.042156 secondi - Data: 2017-07-24 | 20:45