Luci, colori e ombre nella trasparenza

La trasparenza conferisce profondit e pregio anche ai materiali pi poveri, un tocco di sfarzo regalato dalla luce. Con lrsquoinclusione di elementi iconici o pigmenti speciali il design ci restituisce una infinit di narrazioni, che spaziano dai fondali marini alla grafica contemporanea, senza dimenticare la riedizione plastica dei vetri antichi. La scienza in grado di modificare la natura del materiale e la luce che lo irradia ne muter la percezione, in un sorprendente loop nanotecnologico. Oled, grafene, semilavorati di IP, master di Clariant e gli ospiti aggiungono luminosit alla Piazza della Progettazione e del Design pad.6 stand G07, a Mecspe 2017, 23-25 marzo, fiere di Parma. Materioteca allo stesso tempo uno strumento di lavoro per i progettisti creativi, una esposizione e il nodo principale di un di network specialistico nel campo delle materie plastiche. Lattivit di Materioteca si esplica nel suo esclusivo sistema di esposizione e si potenzia con lorganizzazione di conferenze, corsi, incontri, dibattiti. Materioteca una sorta di laboratorio aperto dove creare nuove collaborazioni, progetti e iniziative che ruotano attorno al vasto universo delle materie plastiche, sfruttando il network di aziende ed esperti disposti a scambiare saperi, fornire soluzioni, creare sinergie. Le attivit e i servizi Materioteca si rivolgono a tutti i professionisti - designer, product manager, responsabili della ricerca e sviluppo, tecnici, architetti, creativi - che sono chiamati a confrontarsi con le materie plastiche a fini progettuali. Lesposizione invece aperta anche a studenti universitari e di master. Materioteca si trova a Milano nel loft D7 del complesso di archeologia industriale di via Savona 97, focal point del sistema design milanese. stata ideata negli anni 90 da Antonio Petrillo e Diana Castiglione. Attualmente viene gestita da Plastic Consult S.r.l., con il supporto della associazione Plast Image ed , in s, una iniziativa no-profit.

Luci, colori e ombre nella trasparenza
551-480
Luci, colori e ombre nella trasparenza
551-480
Luci, colori e ombre nella trasparenza
La trasparenza conferisce profondità e pregio anche ai materiali più poveri, un tocco di sfarzo regalato dalla luce. Con l’inclusione di elementi iconici o pigmenti speciali il design ci restituisce una infinità di narrazioni, che spaziano dai fondali marini alla grafica contemporanea, senza dimenticare la riedizione plastica dei vetri antichi. La scienza è in grado di modificare la natura del materiale e la luce che lo irradia ne muterà la percezione, in un sorprendente loop nanotecnologico. Oled, grafene, semilavorati di IP, master di Clariant e gli ospiti aggiungono luminosità alla Piazza della Progettazione e del Design pad.6 stand G07, a Mecspe 2017, 23-25 marzo, fiere di Parma.
NEWS:
Materioteca alla Milan Design Week 2019

La mostra annuale Fuori di Design è una vetrina collettiva di talenti scelti ...

Materioteca e il fatturato ecologico

Materioteca®

Materioteca alla Milan Design Week 2018